Domenico Della Malva

domenico della malvaMi chiamo Domenico Della Malva e sono il titolare di Serena Onoranze Funebri. Prima di avviare la mia azienda ho lavorato per alcuni anni presso una grande società di onoranze funebri di Torino, dove ho avuto modo di conoscere e approfondire tutti gli aspetti legati a questo genere di attività e dove ho maturato la convinzione di voler offrire un servizio più a misura d’uomo, che fornisca un supporto concreto a chi resta. Con rispetto, umanità e discrezione.

In molti mi chiedono perché, tra le tante opportunità che un giovane possa avere, io abbia scelto proprio questa strada. Il motivo è semplice. Un tempo, aiutare chi rimaneva a gestire la perdita di una persona cara era compito delle comunità e delle famiglie allargate. Oggi la società è cambiata: comunità più ristrette, nuclei familiari più isolati, rapporti più evanescenti. Io ho scelto di servire la comunità umana, accompagnando le famiglie nei momenti più difficili

Sono arrivato al settore un po’ per caso. A volte però, penso non sia stato per nulla un caso. Provengo da una famiglia fortemente credente, che mi ha trasmetto l’importanza di determinati valori, uno su tutti l’amore e dedizione verso il prossimo. Fin da bambino ho desiderato fare qualcosa per gli altri, poter essere di aiuto in maniera concreta ma non sapevo come.

Grazie a questo difficile mestiere fatto di delicati equilibri, ho capito una cosa fondamentale, che non è per me solo un business ma un’occasione di poter rispondere a questa mia esigenza. Quotidianamente ho l’occasione di poter aiutare tante persone che vengono colpite dal lutto e che soffrono, provando un senso di smarrimento.

Cerco di essere per loro un punto di riferimento che li comprende, ascolta, conforta, guida. Prendendoli per mano e accompagnandoli nel superare un momento difficile.

Ci sono momenti in cui è importante essere seguiti, ascoltati, capiti, senza speculazioni e slogan commerciali.
Perchè i valori, quelli veri, sono universali.

Serena Onoranze Funebri fornisce un supporto concreto.

Rispettiamo il defunto e il dolore dei parenti. Perchè essere vicini a chi resta, è il regalo più grande che si può fare a chi ci lascia.
Garantiamo laicità, nel pieno rispetto delle convinzioni, etiche e religiose di ciascuno. Dando accoglienza senza distinzioni di carattere razziale, sessuale, religioso o politico.
Pronti a rispondere alle esigenze di ognuno. Siamo presenti anche dopo le esequie.
Accompagnamo le famiglie nei momenti più difficili, aiutandole a ricordare chi non c’è più.

 

 

Chiama